Sempre in anticipo…

Passeggio per Aoyama aspettando di entrare in classe. Il vento spazza via residui di acqua, il cielo tra due tifoni continua a sembrarmi carico. È di un azzurro prepotente. Come me.Centralino, una delle dipendenti mi risponde con la sua voce carezzevole e volutamente infantile. Avanza come un cerbiatto sui tacchi alti, i capelli le danzano sul viso. Che bella, mi sorprendo sempre a pensare. Non il suo viso, non particolarmente, sono il portamento e le sue movenze misurate e ammiccanti che mi catturano ogni volta. In un’altra vita sarebbe stata una perfetta cortigiana. E chissà, magari come molte ragazze di buona famiglia, oltre a versare il tè dalla macchinetta e porgerlo graziosamente ai suoi colleghi sa suonare il piano…o il koto. Sì, è un tipo da koto. 
Classe vuota. Apro i libri. Aspetto… 

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.