Stagioni

E’ trascorso un sacco di tempo dall’ultimo post.

A parte le foto di Akita ammantata di bianco, ho poche novità…e, tra l’altro, nemmeno molto buone.

Purtroppo il nonnino di Toru, il suo nonnino preferito, non c’è più. Il nuovo anno si è aperto con un grande dolore, reso ancora più acuto dalla sorpresa di perdere una persona fino a pochi mesi fa piena di vitalità.

Quando c’è un malato in famiglia si tende a dimenticare che anche altre persone potrebbero lasciarci. Così, concentrati nel coccolare un nonno, se n’è andato un altro. Ho vissuto lo stesso stupore di qualche anno fa con la mia nonnina.

 

I giorni seguenti a questo lutto mi hanno demoralizzata moltissimo: infatti non ho potuto seguire Toru e sono dovuta rimanere a Tokyo a causa del mio lavoro. Lavoro che mi sta dando tante soddisfazioni ma anche un sacco di delusioni (ovviamente, sempre e comunque, dal punto di vista contrattuale e della retribuzione….)

Ho dovuto lasciare mio marito nel momento in cui era più fragile e questo non me lo perdono, anche se nella mia testa si affollano un sacco di scuse più o meno plausibili. Proprio quel giorno avrei iniziato un corso in un centro anziani, inviata dalla mia scuola…20 nonnini tra i 70 e gli 86 anni che stanno imparando con passione e mi regalano qualche sorriso in un inverno che non vedo l’ora vada via.

Oggi è Setsubun, ve ne avevo già parlato l’anno scorso, vero? Ho comprato i maki tradizionali, da mangiare in silenzio. E quest’anno lanceremo anche i fagioli(tanto pulisco io <__<).

La neve che è caduta nelle settimane scorse lascerà spazio ai susini in fiore, e poi ai ciliegi.

E cambierà ancora la stagione.

3 Comments (+add yours?)

  1. Deniz
    Feb 03, 2012 @ 13:14:25

     Mi dispiace moltissimo per tutta la tua famiglia. Anche il mio nonno (non era nonno vero,perchè non ho nonni, ma un mio vicino di casa a cui ero estremamente affezionata) se n’è andato qualche anno fa, era pieno di vita, andava a pescare al lago anche se aveva 94 anni. Spero che l’inverno se ne vada via presto e con esso i sensi di colpa.

    Reply

  2. Rikachan
    Feb 04, 2012 @ 16:22:12

     Un abbraccio fortissimo a te e Toru.

    Reply

  3. Nic
    Mar 14, 2012 @ 11:53:06

    Ehi tutto bene? Sei sparita. C’e’  stato un altro terremoto li’ che succede?

    Reply

Leave a Reply to Nic Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: