La cicala e la formica- Sei mesi dopo

Sono passati sei mesi dall’11 Marzo. Contemporaneamente, si commemora il decimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle. 11 dev’essere un numero sfortunato, a giudicare dal numero di eventi infausti che la Storia ha assegnato a questo giorno.

In questi sei mesi è cambiato tutto e non è cambiato niente. La vita va avanti e deve andare avanti, nel modo in cui i giapponesi hanno deciso perché, in fondo, queste decisioni spettano a loro. Bisogna imparare a conviverci, col Giappone e coi giapponesi; anche se siamo come la cicala e la formica.

La cicala è l’Italia, il paese che canta, canta anche se tutto va a rotoli. Che un raggio di sole ci fa dimenticare gli affanni.

Però nella favola la cicala fa una brutta fine.

 

E poi c’è la formica (che invece non ci cale mica), al di là dell’oceano. I giapponesi sono come tante formichine, corrono guardando in avanti, camminano uno sull’altro, costruiscono, costruiscono senza fermarsi a guardare il cielo, o a farsi una cantata sull’albero.

Io, un po’ cicala e un po’ formica, mi sono chiesta spesso il perché. Mi sono chiesta se i giapponesi siano veramente felici, o solo "quietamente lieti". Se si siano accorti che a Tokyo non si vedono i tramonti, e meno che mai le stelle. Fatto sta che dopo sei mesi, i nidi distrutti dall’onda crudele sono stati riparati. Perché mentre il mondo ciarlava e cantava, la formica lavorava.

Tutto questo sproloquio degno di Heather Parisi (che come me è espatriata dall’Italia, non si sa se per fallimento della ditta del compagno o per "ammore") per dire che ogni tanto mi ricordo perché vivo qui e non lì. Lì dove c’è sempre il sole e cantano le cicale.

 

E questo è il mio centesimo post!

3 Comments (+add yours?)

  1. Guchi
    Sep 11, 2011 @ 15:34:52

    Certo, l’ideale sarebbe avere un po’ di entrambe le caratteristiche perchè anche una vita fatta solo di lavoro e dovere non è certo il massimo. Tuttavia la mia simpatia finisce per andare come sempre ai giapponesi. Nei momenti di crisi, l’unica cosa sensata da fare è rimboccarsi le maniche e lavorare per il bene comunque: due concetti che qui in Italia al momento paiono completamente alieni.

    Reply

  2. Bea
    Sep 12, 2011 @ 08:50:53

    Ciao!
    Finalmente riesco a mettermi in pari coi tuoi post! 😀 (sto facendo uno stage e sto tutto il giorno al pc. Pare che da qui riesca a vederti senza problemi).
    Tra l`altro sento molto vicino questo tuo post. Il "perche` sono qui?" e` una domanda che mi faccio spesso e la risposta e` sempre quella, come la Girella (te la ricordi?).
    Auguri per il tuo step-up (pure i termini tecnici! uuh) a lavoro! Basta leggerti per capire che te lo sei proprio guagagnato…

    Reply

  3. anonimo
    Sep 19, 2011 @ 15:33:14

    complimenti…bellissimo blog!ti ho scoperto attraverso mia figlia,a tokyo per un corso di lingua,questo è veramente un paese magico…metti un pezzetto di cuore in tutto quello che racconti,brava!Appena posso,leggo tutto dall’inizio..intanto attraverso i vostri racconti visito anch’io il Giappone.Anche mia figlia ha un blog..-chottomatteclari-e quando ha tempo,dato che la scuola e il lavoro la impegnano molto,aggiorna con delle news molto interessanti.Ti saluto con molto piacere e…………..ti seguirò! 

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: