Aggiornamenti!

Vi scrivo in diretta dalla casetta nuova!Anche queste due settimane sono sembrate una maratona continua e probabilmente ce ne vorranno altre due prima di tirare un sospiro di sollievo!

Nel frattempo a Tokyo ha nevicato tre volte. La prima il giorno del trasloco (la legge di Murphy colpisce ancora), la terza la sera di S. Valentino, e ha continuato a nevicare per due giorni (ma è perché abbiamo deciso di andare al ristorante una volta tanto!).

Il trasloco è andato piuttosto bene, nei due giorni precedenti ho dovuto impacchettare tutto, e da sola visto che il guerriero è a casa meno di me, e quando è a casa è poco collaborativo!! E’ stata dura anche perché in questo periodo (fortunatamente) ho tantissimo lavoro, e ho meno tempo per "far ballare la scimmia"( e anche per scrivere sul blog ;__;).

Non ho potuto ancora scoprire la zona, ma da quello che ho visto sono entusiasta!Ho ritrovato a 10 minuti da casa mia il Lawson 100 yen (uno dei nostri principali mezzi di sussistenza…altrimenti dove compriamo le uova!!), la stessa catena di ristoranti indiani (la mitica I Kitchen!), un supermercato che non dissangua come quello vicino alla stazione, un parco pieno di susini (e relativo ume matsuri), cani e bambini sotto i 4 anni (i preferiti di Ayla, che con i bambini diventa gentilissima *__*). Adesso devo solo trovare il modo per riempire la mia tanica da 4 litri d’ acqua!

La casa, avendo le pareti in muratura (yeah!), non è affatto fredda. E’ divisa diversamente, adesso in pratica abbiamo una cucina grande e un’altra stanza che fa da salotto e camere da letto, cosa che non ci pesa visto che siamo in due+ il topino. La cosa devastante è solo la dimensione degli armadi, che non basta a tenere a bada tutta le nostre cianfrusaglie. Da qui il blitz all’ikea di yokohama dove abbiamo comprato un mobile porta-cd trasformato in libreria, e amenità varie. Non abbiamo però trovato una cassettiera a buon prezzo, quindi siamo di nuovo in cerca. I tre scatoloni sul pavimento dovranno aspettare.

Per quanto riguarda S.Valentino, l’abbiamo passato indenni anche quest’anno. I cioccolatini che ho fatto stavolta sono decisamente inguardabili (ma buonissimi), quindi eccovi le foto di quelli che Toru ha ricevuto al lavoro dalle clienti -e ancora gongola per il suo strepitoso successo. Devo iniziare a spezzare qualche gamba (già storta)?

e questo è il mio regalo ^_^

 

 

 

8 Comments (+add yours?)

  1. ghiska
    Feb 21, 2011 @ 14:03:01

    hey, lo conosco quello! è il BENNO! ah, quei bei momenti di assemblaggio alla aldo giovanni & giacomo, non so voi ma noi come team abbiamo una dimestichezza col bricolage tipo homer simpson, però c\’è da dire che se uno non s\’innervosisce è anche molto divertente 🙂
    invece questa cosa delle clienti che regalano i cioccolatini non mi fa tanto ridere, a meno di non fonderli per farne una grande bambola voodoo con le gambine storte da sgranocchiare davanti alla TV!

    Reply

  2. ila
    Feb 21, 2011 @ 17:30:58

    Cara Murasaki, aspettavo tanto il tuo nuovo post! Questa storia di s. valentino non la sapevo… pazzesca!
    Ovviamente sono contentissima per la nuova casa e per il lavoro! :)) Avevo anche cercato la zona su google street view e sembra deliziosa. Vi auguro tanta fortuna.
    Abbracci forti!

    Reply

  3. Murasaki
    Feb 22, 2011 @ 01:32:19

    @Mitico Benno,uno dei pochi nomi pronunciabili!!Comunque l’ikea giapponese è un pacco, un sacco di articoli sono esauriti ;_;
    Anch’io non sono fatta per il bricolage, infatti me ne sono andata in cucina mentre Toru imprecava contro le istruzioni.
    E mi hai dato un’idea meravigliosa, la bambola vodoo!
    @Ila: ho la casa immersa dai cioccolatini, non ne posso più vedere!!e devo stare attenta che Ayla li punta da lontano.
    Sei riuscita a vedere la zona?carina,eh?:)

    Reply

  4. Tokyonome85
    Feb 22, 2011 @ 13:15:50

     ma poi ce la fate vedere questa casetta nuova nuova?

    Reply

  5. TUA SORELLA
    Feb 22, 2011 @ 21:21:30

    Ma il tuo regalo sarebbe una rosa?
    VOGLIO IL CIOCCOLATINO A FORMA DI MAIALE. LO VOGLIO.

    Reply

  6. Portinaio
    Feb 23, 2011 @ 22:30:00

    anche io il cioccolato a forma di maiale…se poi c’è tutta la fattoria meglio!

    Reply

  7. deniz
    Feb 25, 2011 @ 21:54:17

     anche io ovviamente voglio trovare il cioccolato a forma di maiale….!!!sono appena stata a Berlino e lì di cioccolato ne hanno a bizzeffe ma non l’ho trovato!!!
    aspettavo il nuovo post da settimane e infine eccolo!!!
    io odio/amo l’ikea e sono fiera di aver montato da sola una poltrona una cassettiera e un mobiletto porta oggetti!! 😀 ma quando ci vado col mio ragazzo mi viene la morte!!!lui si annoia subito e a me viene il mal di testa!troviamo ristoro solo nel ristorante con quelle polpette deliziose!!approposito lì com’è il ristorante dell’ikea???
    ps:ma a toru hai regalato una rosa rosa o una rosa di cioccolato? regalare una rosa fa molto donna indipendente in occidente! (almeno io la vedo così!)

    Reply

  8. Murasaki
    Mar 04, 2011 @ 02:18:07

    @Tokyonome85:per ora ho fotografato solo il bagno..quanto sarò maniaca????
    @Mia sorella:buonissimo.Oink!
    @Portinaio:sarebbe un’idea originale!Io aspetto ancora la cioccolata a forma di pinguino…
    @deniz:l’ikea???sembra di essere in una qualsiasi città italiana, solo che il prezzo è leggermente più alto. Anche il ristorante sforna polpette a ripetizione!!
    L’unica cosa inquietante, è la massa di bambini caccolosi e urlanti, bisogna fare lo slalom per non pestarne qualcuno (e  i bambini mi piacciono!pensa se non mi piacessero… ;P)
    In realtà mi son spiegata male, la rosa, in puro stile italiano, l’ho ricevuta io!

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: