Anno nuovo, vita nuova.

Allora, ahem….

 

vi avevo promesso che vi avrei raccontato che cosa è successo in questo mese di assenteismo coatto (non nel senso di "tamarro"…o forse si?).

E’ successo che io e Toru mercoledì scorso ci siamo sposati. Yeeeeeyyyyyyy!!!   

 

Ahem…   (.___.)"""           mi appresto ad illustrarvi in quali deliziosi gironi danteschi ci siamo addentrati da un mese a questa parte:

-1 mese dal rinnovo del visto di lavoro, -4 giorni alla partenza per l’Italia. Io e Toru, in una ridente(?) mattina di Dicembre, ci avviamo saltellando verso l’ufficio immigrazione. Tutte le carte sono pronte, "il rinnovo è una cazzata"(cit: uno dei loschi presidi che mi ha assunta). Sì, è una cazzata. Ma non nel senso in cui l’avevo capita io.

Presento tutti i documenti allo sportello, l’impiegato li guarda e dopo 30 secondi di silenzio inquietante ci dice: "Ne manca uno"…

panico. sudore gelato.

Ci presenta un faxsimile del documento che dobbiamo portare, il nome formato da una quarantina di ideogrammi messi in fila. Dopo un’accurata esegesi, concludiamo che siamo fott*ti : il documento mancante è un certificato del pagamento delle tasse che le ditte che mi hanno assunto devono prepararmi.

Tasse? I posti dove lavoro pagano le tasse??????

E quindi, io per un anno sono stata presa per il c*lo. Potevano dirmelo, almeno, "guarda che non potrai rinnovare il visto tramite noi, cercati un altro lavoro, hai un anno di tempo". Invece no. Anche loro cadono dalle nuvole. Uno mi dice:"se vuoi, con 500 euro possiamo farlo compilare da un commercialista che conosco…"

Lo schifo. Mi fanno schifo, ecco.

Un sistema malato e corrotto. No, non vale la pena per la merda di vita che mi fanno fare e per sti quattro soldi in nero. Toru è ancora più stanco, perché lo vede come mi sento, stanca, umiliata. Il mio lavoro ripagato così. E allora basta.

"Ci sposiamo al ritorno dall’Italia", mi dice. Niente cena con vista sulla torre di Tokyo, niente solitario. Quello verrà dopo (?). Abbiamo comprato una piantina di rose rosse, sperando che ci porti fortuna. Se son rose….

E così, andiamo in Italia, già col presagio di che reazione susciteremo ai miei. E in effetti, riassumergli in 5 parole tutto questo casino non è facile.

Mi siedo sul divano, provo a parlare ma tanto loro han già presagito il dramma, Toru dà la stoccata finale, in parte ignaro che "This is Sparta":

"Vorrei sposare Alessia", si è esercitato a ripetere sta frase per tutto il volo di andata. Mio padre se ne va in cucina.

I miei non sono contrari, ma la reazione è veramente imprevedibile. Forse, "quando sarò grande", quando avrò una figlia che se ne andrà dall’altro capo del mondo capirò. Ma non ora.

In pratica, mia mamma è andata nel panico, o meglio, in berserksgangr , e ha iniziato a farneticare sui preparativi delle nozze italiane, che celebreremo a giugno. In tre giorni, ristorante, chiesa, partecipazioni sono state prenotate, triplo salto carpiato. Olè.

Dio, grazie per aver inventato il Giappone, e per averlo messo lontano dall’Italia. C’è sempre un motivo *____* (devozione religiosa a mille).

Quindi sono stata assente per questo. Tornata in quel di Tokyo è iniziato il walzer della burocrazia: ambasciata italiana-comune-ufficio immigrazione-ambasciata italiana-ministero degli esteri-ambasciata italiana.  E non è ancora finita. Un giorno spiegherò, a titolo informativo, cosa bisogna fare esattamente(perchè alcune informazioni che ho preso da altri blog erano inesatte), ma non ora, vi prego.

In pratica i miei 15 giorni in Italia sono stati un litigio continuo sulle spese, i soldi, i soldi, i soldi. Sugli invitati che manco conosco e che mi ritrovo al matrimonio (non mi importa che se li paghino loro, è una questione di principio ma ho già perso in partenza e quindi lasciamo perdere). Sul fatto che non voglio invitare una famiglia con bambina al di sotto dei 6 anni che mi possa fare da damigella. "Piuttosto affitto un nano", ho detto a mia madre, ma non ha riso.

Prima di tornare pensavo che il mio matrimonio sarebbe stato un incubo, ma adesso che sono distante e sto facendo le cose con calma sono certo che mi divertirò. Radunerò gli amici più cari e sarà una bella festa. Sicuramente.

Il 2011 mi ha portato quindi una nuova vita. A breve anche un trasloco, e speriamo un rivoluzionamento del mio lavoro. Come sempre, ganbarimasu.

 

 

 

 

 

 

16 Comments (+add yours?)

  1. Heaven
    Jan 18, 2011 @ 04:24:55

     Ciao, è notte qui e ho visto il tuo blog. Mi piace, davvero. E congratulazioni per voi due!!! Però, te lo sei scelto figo!!! XD No, a parte questo, combatti ancora un pò. Io sono in Spagna almeno fino a luglio perchè in Italia è uno schifo. E’ anche peggio dei peggiori incubi! Però hai Toru. Sostenetevi a vicenda e le difficoltà passeranno in qualche modo. Questo è l’unico augurio che posso darvi! 

    Reply

  2. ghiska
    Jan 18, 2011 @ 12:16:51

    massì, sono certa che sarà una festa STUPENDA!! come voi due del resto πŸ™‚ e congratulazioni perchè a vedervi (da vicino e da lontano) mi vengono sempre gli occhi a cuore ^^

    Reply

  3. ila
    Jan 18, 2011 @ 13:56:37

    Augurissimi a te e Toru!! πŸ™‚

    Reply

  4. anonimo
    Jan 18, 2011 @ 14:38:06

     Ahahaha grande!!!
    Benvenuta nel club dei turbo matrimoni al kuyakusho!!
     

    Reply

  5. soki
    Jan 18, 2011 @ 14:38:56

     ops il commento precedente era il mio!

    Reply

  6. Rikachan
    Jan 18, 2011 @ 15:20:43

     Carissima!! I miei più sinceri auguri per il matrimonio!! *________________* Mi stavo preoccupando per la lunga assenza, ma se era dovuta a questo, beh, sono contentissima!! Vi auguro tanta felicità!! Un bacione grande grande dalla Sardegna πŸ˜€

    Reply

  7. ShinXela
    Jan 18, 2011 @ 20:25:31

     Wow, che sorpresa!  Congratulazioni ed auguri ad entrambi per un futuro radioso!!! πŸ˜€

    Reply

  8. deniz
    Jan 18, 2011 @ 22:25:22

     Mamma mia che bello!!!che emozione!deve essere fantastico….anche se magari non sarà tutto come hai progettato sarà sicuramente un giorno di festa e di gioia per tutti!
    finalmente almeno potrai stare tranquilla per visti e quant’altro e concentrarti sulla tua carriera senza quell’ansia addosso…..
    spero che siate davvero felici e che sforniate tanti pargoli xD
     

    Reply

  9. deniz
    Jan 18, 2011 @ 22:34:42

     ps: vogliamo vedere l’anello! non il solitario ok, ma la fede πŸ˜€ 

    Reply

  10. Sberla
    Jan 19, 2011 @ 16:06:18

    Mamma mia che notiziona!!!
    Sono proprio contento per voi due. Spero possiate passare momenti splendidi.

    Reply

  11. TUA SORELLA
    Jan 20, 2011 @ 01:03:41

    Va’ a laurà, barbun!
    (chissà se diventerai come la Ferragni con ‘sto blog :D)

    Reply

  12. Tokyonome85
    Jan 20, 2011 @ 14:42:35

     Beh, è chiaro che io sono contenta per te e ti faccio i miei migliori auguri. Perché hai la fortuna di avere Toru che di sicuro è un bravissimo ragazzo. Chiaro, so che magari questa decisione l’avresti voluta prendere in un altro modo, che c’è il marciume pure in Giappone e che questo marciume ti fa uscire fuori di testa. Ma riflettici, alla fine doveva accadere, visto o non visto e lo sapevano anche i tuoi no? 
    Quindi rilassati e raccontaci tutto, pure i preparativi e i vari esaurimenti riguardo i preparativi
    un bacio

    Reply

  13. Rika
    Jan 21, 2011 @ 01:14:52

    beh una gran bella notizia direi!!
    Augurissimi a tutti e due!!

    Reply

  14. Murasaki
    Jan 25, 2011 @ 02:20:17

    @Heaven: grazie per il commento, anche tu all’estero eh?
    @ghiska:ne stiamo pensando delle belle..poi ti aggiorner in privato!
    @soki: eh eh, lo immaginavo!
    @Rikachan: grazie cara!!! *__*
    @deniz: per ora accontentiamoci di Ayla che è meglio o__o"""
    @Sberla: la cosa che ci ha convinto a fare questo passo è proprio la paura di venir separati ;_; adesso siamo più sereni
    @Mia Sorella: zi badrona (in che senso, bionda?)
    @Tokyonome85:da ora in poi il blog temo che diventerà una valvola di sfogo πŸ˜›
    @Rika: grazie, ti seguo sempre ma non riesco mai a postare un commento decente ._.

    Reply

  15. TUA SORELLA
    Jan 29, 2011 @ 23:33:09

    No, fAmOsAaAaA!!!11!

    Reply

  16. Blue_Hell
    Feb 06, 2011 @ 17:26:26

    Oh cavolo mi sono persa un sacco di tuoi post Murasaki!!!! T^T
    Comunque questa si che è una splendida notizia!!! *______* Tantissimi auguri ad entrambi!! Vi auguro davvero tanta felicità con tutto il cuore!!! Spero che per te e Toru le cose migliorino da qui in avanti, anche se solo un poco! Tu però non arrenderti e non smettere mai di lottare! Io credo che tu sia una donna dal carattere davvero molto forte, perciò sii sempre orgogliosa di te stessa!! Un bacio e un abbraccio caloroso!! E ancora tantissimi auguri!!! *_____*

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: