Zushi

La penisola di Miura,nella prefettura di Kanagawa, è un piccolo paradiso per gli amanti del mare.

Ieri io e Toru, eccezionalmente in vacanza, abbiamo deciso di andare al mare per la prima volta quest’anno, e abbiamo scelto Zushi,una piccola città non lontana da Kamakura.

La zona di Shonan è l’alternativa più immediata ed economica per chi vuole fare solo una piccola fuga verso il mare, ma mi sono rifiutata di andare ad Enoshima, bellissima a maggio con i suoi templi e la sua vegetazione, un vero inferno di fango in piena estate.

Zushi invece si è rivelata una piacevolissima sorpresa, mare pulito e spiaggia di sabbia finissima. E c’era meno gente di quanto pensassi.

cartello per l’emergenza tsunami con le zone di evacuazione

(i baretti sullo sfondo meritano un’occhiata in più ripetto al mio naso rosso πŸ˜› )

Finalmente ho potuto nuotare dopo ben due anni di attesa(l’anno scorso non ho avuto il tempo di andare in spiaggia neanche una volta), mi sono divertita a far fare "il morto" ad un impaurito Toru, "uomo di montagna",ascoltare i discorsi dei vicini di asciugamano,fare commenti da parrucchiera. Dai baretti irragionevolmente cari veniva musica raggae, qualcuno suonava live, qualcuno giocava a basket o camminava su una fune. Tutto a pagamento,ma per noi che siamo attrezzatissimi è stato divertimento gratis. A proposito del bento, uno dei numerosi falchetti che sorvolano le spiagge di Shonan (di gabbiani neanche l’ombra),ci ha fregato un pezzo di pollo in picchiata,lasciandoci a bocca aperta.

Toru che posa per il nuovo calendario di una nota catena di Tsukemen (:P )

Le quasi due ore di viaggio al ritorno mi hanno però riservato una brutta sorpresa; l’aria condizionata dei treni mi ha fatto uno scherzo, così dopo un ora di viaggio ho iniziato a dire che avevo freddo, poi salita sul treno della Seibu dopo due stazioni ho sentito salire una nausea tremenda,tanto che ricordo di aver chiesto a Toru se potevamo scendere alla stazione successiva. E poi il black out.

Mi sono risvegliata sulla piattaforma,attorniata dal personale della stazione e da Toru che era visibilmente preoccupato.Secondo il suo racconto dopo avergli chiesto di scendere sono svenuta cadendo a peso morto, lui ha fatto appena in tempo a sollevarmi per le braccia e farmi scendere,adagiandomi a terra. Quando ho ripreso conoscenza mi sembrava di aver dormito per tanto tempo,ma tutto è durato non più di 3 minuti. Ero molto confusa e non capivo quello che mi stessero dicendo. Fatto sta che mi sono riposata su una panchina fino al treno successivo, e a casa dopo un’ora di malessere continuo ho rimesso. Peggio dell’anno scorso ai fuochi di Odaiba, quando ho avuto un mancamento per il caldo e la calca e ho vomitato nella baia di Tokyo, in mezzo a gente che stava mangiando, tra l’altro. Quella volta c’era quella poveretta di mia sorella, fortunatamente anche questa volta c’era qualcuno a soccorrermi.

Insomma,mi è dispiaciuto un po’ rovinare così una giornata altrimenti perfetta.Vorrà dire che a casa farò una bella visita medica!

♫~Heroes-David Bowie

8 Comments (+add yours?)

  1. ShinXela
    Jul 27, 2010 @ 13:42:12

    Ciao, come stai adesso? Spero tanto che ti sia ripresa! Purtroppo l’estate è una brutta bestia, ed è molto facile essere colti da malori…
    Il posto dove siete stati sembra molto grazioso! πŸ™‚

    Reply

  2. Rikachan
    Jul 27, 2010 @ 15:27:36

     Riguardati :*****

    Reply

  3. Sabrina&Luca
    Jul 27, 2010 @ 16:48:46

    Molto graziosa la spiaggia che avete scelto, con quei baretti sullo sfondo e tanta musica live, quando il divertimento è gratis è decisamente meglio! Fai i complimenti a Toru per il suo fisico da modello, ma siete entrambi bellissimi, una coppia splendida! Adesso stai meglio? Ieri è successo anche a me, un crollo di pressione e stavo quasi per svenire, probabilmente anche a te è successo per via prima del caldo e poi dell’aria condizionata!
    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    Reply

  4. TUA SORELLA
    Jul 29, 2010 @ 01:25:41

    Ma che idolo Toru XDD Ma perchè l’hai spaventato col morto?
    Io voglio andare al baretto Surfers!!
     
    …Comunque hai detto che farai una visita come se dovessi andare a Disneyland.. .-.

    Reply

  5. Murasaki
    Jul 29, 2010 @ 07:14:59

    @ShinXela,Rikachan:adesso sto benone,grazie!ma non vedo l’ora di sottrarmi per un po’ a questa specie di forno a cielo aperto!!
    @Sabrina&Luca:anche a te?allora stiamo attente entrambe,riguardati anche tu!Il "modello"ringrazia per i complimenti πŸ™‚
    @Mia Sorella: Toru ha paura di fare il morto!devi vederlo,ha paura di abbandonarsi πŸ˜› cmq si,in effetti detta così sembra far trasparire fin troppo entusiasmo ._.

    Reply

  6. TUA SORELLA
    Jul 30, 2010 @ 02:15:06

    Allora glielo faremo tutte e due il morto!!

    Reply

  7. Tokyonome85
    Aug 01, 2010 @ 00:24:01

     il posto deve essere bello e tra l’altro mi ha fatto venire voglia di mare che, se sarò fortunata, vedrò tra tre lunghissime settimane.
    Però dai fatti un controllo, sono sicura che sia solo colpa degli sbalzi di temperatura perchè sono micidiali. Comunque per stare sicuri fatti una visita perchè Toru lo fai morire di paura

    Reply

  8. Murasaki
    Aug 02, 2010 @ 03:57:36

    @Tokyonome85: si,l’aria condizionata è micidiale…proprio ieri facevo con una mia studentessa un discorso profondissimo imperniato di riferimenti alla poesia classica (:P) sui cambiamenti climatici che anche il giappone ha subito in questi ultimi anni, riassumibile in "non ci sono più le mezze stagioni,si stava meglio quando si stava peggio"
     

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: