Okamoto Taro Museum

Molti di voi avranno percorso il trafficatissimo corridoio che unisce l’Inokashira e la JR line a Shibuya;molti di voi quindi avranno notato questo dipinto,che si chiama “Asu no Shinwa”(Il mito di domani),è un’opera di Okamoto Taro, un pittore giapponese famoso soprattutto per la sua "Torre del sole",simbolo dell’Expo di Osaka del 1970.

Prima di conoscere Toru non avevo mai sentito nominare questo artista,ma essendo lui un suo grande fan ho cominciato a leggere qualcuno dei suoi saggi,che sono abbastanza interessanti. Così ieri abbiamo sfidato la pioggia e siamo andati a Aoyama per visitare la casa,diventata museo, del pittore.

 

Ma prima di tutto abbiamo mangiato *_*

 

Consiglio a tutti i carnivori tokyoti in astinenza la catena Kua’aina, altro che Merdonald…è caro,è vero,ma una volta ogni 3-4  mesi ci sta!!Anche perchè è praticamente impossibile trovare a Tokyo un hamburger buono..pane buono,carne buona, formaggio buono (si può scegliere addirittura tra 4 diversi formaggi,e per i sandwich tra 4 diversi tipi di pane, più i vari topping…). Sacrilezioso.Tanta roba. 1500 yen a panino porca eva…

Toru con la sua "Pepsi"(birra large. salute O_O),si può scorgere il mio delizioso succo di guava *_*

 

Ahem, ritorniamo a fare i critici d’arte.

La casa si trova esattamente a questo indirizzo: 6-1-19 Minami Aoyama, Minato-ku, ma per trovarla ci abbiamo messo un po’..questa è l’entrata

Seguono le foto del giardino

adoro questo cane-fioriera!!!

 

E all’interno,per la modica cifra di 600 yen, si può visitare l’atelier, e toccare con mano copie delle fotografie scattate nei vari viaggi attraverso il paese

a me queste bestioline fanno troppa tenerezza..mi ipnotizzano *_*

Le foto,come dicevo,si possono toccare,seduti sul tappetone rosso.Mi piace molto quella della Geisha sottosopra e i Namahage di Akita a fianco (certo che coi bambini sono proprio crudeli qui,mi vedessi comparire un demone con un coltellaccio scapperei anche adesso!!)

di questa serie mi piacciono molto: la bambola coi denti aguzzi,la statuetta Haniwa ♥,la maiko(bellissima),le mani di una nonnina, e la bambola "per dito" 😛

Prototipo della Torre del Sole

per noi fashioniste (lol): il top e la borsa sono quelli comprati a nakano,la prossima volta farò delle foto in posa fashion per mostrarli meglio(i capelli erano troppo zuppi d’acqua per permettere una foto da vicino. dopo sono diventati cosi.)

Abbiamo anche lasciato un disegno nel guest book!!!!Disegnare assieme è troppo divertente,lo facciamo spesso anche a casa inventando personaggetti assurdi (no,non siamo pazzi. O_o )

Al ritorno siamo stati in un ristorante italiano vicino a casa che si chiama "Bocca".

e qui apro la parentesi sui nomi assurdi che hanno i ristoranti italiani in giappone: tra tutti, vincono:

POPPA (saranno contenti i toscani!) – a Shinjuku

BUCO DI MURO (mi viene sempre in mente qualcos’altro che non è muro,ma è assonante) -a Ebisu

POLTRONA- a Numabukuro

ma ce ne sono a migliaia…dovremmo fare una lista.

Ce ne sono tanti chiamati "porco" e "porco rosso",ma quello è colpa dello studio Ghibli. Ce n’è uno anche a Fukuoka,ed è il più famoso penso, che si chiama così . Anche qui,se si aprisse una parentesi sul perchè è deleterio far imparare l’italiano in Toscana (e lo dico da mezza toscana),non finirei più.

 

E con questo passo e chiudo!

 

♫~Il vitello dai piedi di balsa-Elio e le storie tese

 

 

 

13 Comments (+add yours?)

  1. Rika
    Jun 24, 2010 @ 10:16:10

    ma questo posto è meraviglioso *________* ooh arte moderna mon amour.
    me lo segno così ci vado pure io*___*
     
    (e comunque gli hamburger buoni li fanno anche al village vanguard diner! u_u)

    Reply

  2. ila
    Jun 24, 2010 @ 11:42:17

    anch’io voglio andarci!! bellissimi i tuoi post, Murasaki! ;-)))
    un abbraccio

    Reply

  3. Claudia
    Jun 24, 2010 @ 13:51:58

    Ma che bello!
    Un posto del genere dovrebbe essere patrimonio nazionale artistico; la filosofia di Taro mi ricorda un po’ quella di Okakura =)

    Reply

  4. Murasaki
    Jun 25, 2010 @ 05:20:55

    @Rika: vacci perchè è divertente..il prossimo mese al posto della mostra fotografica ci dovrebbe essere un altro evento.E grazie per la dritta,ho visto che c’è un locale della catena anche ad Asagaya e ci posso arrivare a piedi!da provare!
    @Ila:penso che piacerebbe molto anche a te!!!
    @Claudia:mi procurerò "lo spirito dell’arte giapponese"..un altro nome su una lunga lista di compere da fare in patria!!:O
     

    Reply

  5. Rika
    Jun 25, 2010 @ 10:35:09

    io vado ogni tanto al vilevan a shimokita o a kichijoji, magari una sera che sei libera ci andiamo insieme ^O^/ (è una vita che non mangio hamburger ._.)

    Reply

  6. Lost Potato.
    Jun 27, 2010 @ 23:34:24

    Ohh ma che bella casa-museo *-* Mi piace tanto, tutta colorata >.< poi si vede che è la casa di un geniale artista U_U)9 Mi fa piacere che abbiate passato una bella giornata 😀 Quell’hamburger sembra delizioso *ç* e alla faccia della mega pepsi! XD Se anche qui ne vendessero una così grande la comprerei solo per il gusto di tenere in mano un bicchiere così grande XDXD (Non ricordo se la coca cola maxi del Mc Donald’s o del Burger King sia di quelle dimensioni  @w@ … Questo dimostra quanto spesso mangi nei fast food XD). Comunque i nomi dei ristoranti italiani sono davvero bizzarri XDXD Spero si mangi bene almeno XD e che il cuoco sia veramente italiano XD Ti auguro di passare una buona settimana ♥ PS: Il tuo bagno è bellissimo *-* *non commenta ogni post, ma li legge sempre tutti X3*

    Reply

  7. Murasaki
    Jun 28, 2010 @ 07:06:46

    (ho appena scoperto che con la tastiera mac se premo alt+una lettera qualsiasi escono fuori i caratteri cirillici O_O)
    @Rika: bello,una serata girls only!
    @Lost Potato:anche io ti visito spesso!!
    anche io non amo i fast food!e per quanto riguarda i ristoranti italiani in giappone..beh, la loro concezione della cucina italiana è alquanto discutibile!!anche se pagando un po’ di più si possono trovare ottimi ristoranti anche qui

    Reply

  8. Tokyonome85
    Jun 28, 2010 @ 10:58:42

    Bello questo posto, per certi versi alcuni disegni mi hanno ricordati evangelion, ma sarà la mia testa matta, non farci caso.

    Reply

  9. Tokyonome85
    Jun 28, 2010 @ 11:00:06

    mi hanno ricordato, volevo dire

    Reply

  10. Andi
    Jul 03, 2010 @ 00:20:32

    O dio "Madonna maiala". Geniale chi lo ha pensato (non riesco a smettere di ridere)

    Reply

  11. Murasaki
    Jul 03, 2010 @ 04:19:30

    @Tokyonome85: a proposito di Evangelion, l’altro giorno ho guardato i due dvd del film…premetto che non l’avevo mai visto perchè troppo "cerebrale" e cupo per i miei gusti,ma nn mi ha detto un granchè a parte gli ultimi 10 minuti del 2° dvd..e quelle scenette di nudo e inutili tuffi in floride tette animate mi hanno lasciato perplessa O_O. aspettiamo il terzo,chissà… comunque pinguino di evangelion forever,era er mejo.
    @Andi:leggendo il commento dello chef lo prende come un motto pieno di positività!boh !:P

    Reply

  12. Rawan
    Sep 05, 2012 @ 20:17:20

    ciao ^_^
     potresti togliermi una curiosità che mi sta uccidendo ? T.T    cosa significano i simboli che ha sui palmi delle mani Taro Okamoto ???
     

    Reply

  13. Murasaki
    Sep 14, 2012 @ 12:26:46

    @Rawan: sono occhi!!

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Standing Ovation, Seated

HELPING PEOPLE UNDERSTAND ART

Macaronea

Considerazioni sparse di una prof di lettere.

Sapori diVini

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Imago Recensio

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Obsidianne

Rust Rage Red Ravaging Restless

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d bloggers like this: